Il nostro Restaurant Manager Alessandro Fè presenta un nuovo vino selezionato dalla cantina del Ristorante Santa Elisabetta 2 Stelle Michelin. Ogni mese vi invitiamo alla scoperta di un percorso enologico fatto di ricerca sul territorio per selezionare le migliori bottiglie italiane e internazionali da proporre agli ospiti del ristorante.

Questo mese vi proponiamo il Sammarco 2015 del Castello dei Rampolla, azienda agricola in Località Case Sparse a Panzano in Chianti, patria del gallo nero.

Tra le molte aziende del territorio, a Castello dei Rampolla, si può scoprire come le ultime tendenze agronomiche legate al mondo del vino venivano in realtà già messe in atto da molti anni senza troppi sbandieramenti.

Le vigne sono lì dai sui inizi, nel 1965. A conduzione biodinamica in totale fusione con la natura.

Nei filari serpeggiano erbe diverse, fiori e piante aromatiche spontanee e le attività in vigna sono ogni anno diverse, non standardizzate, proprio perché devono seguire l’andamento climatico di ogni specifico anno.

Percorrendo la tenuta si arriva alla prima vigna piantata con cloni di Petiti Verdot arrivati direttamente da Bordeaux, viti che hanno seguito il loro sviluppo naturale, senza costrizioni, e oggi ci appaiono come ballerine robuste che sembrano danzare sulla terra, sospinte dal vento.

vigna castello dei rampolla

L’etichetta sulla quale ci soffermeremo oggi è il Sammarco, proprio perché con il suo assemblaggio di uve ha sradicato ogni preconcetto legato a questo mix di uve in questo territorio.

Cabernet sauvignon, Sangiovese e Merlot che sostano prima 3 mesi in cemento, successivamente 15 mesi in tonneaux di leggera tostatura più 2 anni in bottiglia.

Profumi fini e freschi di sottobosco, dal colore profondo e intenso. Presenta aromi specifici del terreno e frutta matura, tannini presenti e robusti.

Vino con una capacità evolutiva sbalorditiva.

cantina castello dei rampolla

I vini presentati da Alessandro Fè saranno a breve in vendita nel nostro shop online e disponibili nella carta dei vini alla riapertura del ristorante.

sammarco castello dei rampolla

Iscriviti alla Newsletter

    logo Gambero Rosso logo Michelin logo Guide Espresso
    0

    Start typing and press Enter to search

    vino chardonnay castello monsanto
    Wir möchten, dass sich unsere Gäste sicher fühlen. Neuheiten zu den Maßnahmen betreffend Covid-19.
    Weiterlesen.
    You are our top priority – Covid-19 Measures.
    Learn more.